THE FAST AND THE FURIOUS – Il primo, il più bello, il più originale

Fast and furiousE’ stato veramente bello rivedere il primo film a pochi giorni dall’uscita del settimo, erano tutti “piccoli”, il gruppetto di street racers Dom (Vin Diesel) Vince (Matt Schulze), Letty (Michelle Rodriguez) e Mia (Jordana Brewster) più il poliziotto\criminale Brian (Paul Walker).

Come attori erano tutti sconosciuti apparte Vin Diesel che si era fatto notare in Salvate il soldato Ryan e come protagonista di Pitch Black. Paul Walker, Michelle Rodriguez e Jordana Brewster invece praticamente sconosciuti.

Anche i personaggi che interpretano sono ancora piccoli, hanno un carattere diverso rispetto agli utlimi film, sembrano tutti molto più spaventati dall’azione, hanno tutti dei dubbi su cosa stanno facendo. Dom ha paura di guidare la macchina che ha ucciso il padre, Brian non riesce a capire se fare l’infiltrato o seguire l’istinto d’amore per la sorella del boss, Mia non sa come comportarsi dopo aver scoperto la vera identità di Brian, e ci si mette anche Letty che cerca di convincere Dom a rimandare il colpo finale, insomma tanti dubbi però alla fine passano all’azione.

Gli inseguimenti sono proprio da Fast and Furious, mi ha sempre colpito la macchina che si infila perfettamente sotto il camion nella scena iniziale, è un azione semplice ma adrenalinica, poi tanti inseguimenti e l’azione finale con la classica scena in cui per salvarsi la vita, i protagonisti si buttano da un veicolo all’altro mentre sfrecciano in autostrada.

“Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta”

Non ha un bel suono in italiano e forse nemmno un gran significato, però questa frase pronunciata da Vin Disel diventa epica.

Da notare anche il regista Rob Cohen nel ruolo del pizzaboy che viene bloccato dagli street racers che hanno chiuso la strada.

P.S. ho scoperto che il titolo The Fast and the furious è preso da un film degli anni ’50, con una trama completamente diversa ma comunque d’azione, voglio vederlo.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...