THE LOSERS – Sei soldati per salvare il mondo dalla CIA

The LosersUna storia molto simile a quella dell’A-Team, soldati condannati ingiustamente che reclamano giustizia. Tratto da un fumetto pubblicato dalla DC Comics, racconta la storia di un team di 5 uomini delle forze speciali che durante una missione in Bolivia vengono abbandonati e traditi da un uomo della CIA, un certo Max. Si aggiunge al cast totalmente maschile la action-girl Zoe Saldana nel ruolo di Aisha che li aiuta a tornare in America e a sconfiggere il cattivo.

Il team è molto divertente, ognuno con il suo carattere particolare e folle. Il leader della squadra è il colonello Clay, interpretato da Jeffrey Dean Morgan, nel cast di Grey’s Anatomy per due stagioni (telefilm che io non ho mai visto). All’inizio ero convinto che fosse Gerald Butler, il leggendario Leonida di 300, secondo me sono uguali.

Tra il cast c’è anche Chris Evans, che ho riconosciuto a fatica, abituato a vederlo nei panni di Capitan America, dove sembra molto più grosso e muscoloso, in questo film invece ha un ruolo molto più “comico” che da duro, bellissima la sua magliettina rosa “Go Petunas” e spettacolare la scena in cui trasforma le sue mani in potentissime pistole.

Il cattivo Max è veramente cattivo, uccide chiunque al minimo sgarbo e il suo progetto è quello di vendere armi di distruzione di massa a chiunque voglia comprarle e usarle, non capisco poi lui che ci guadagna a parte i soldi, visto che si parla di superbombe in grado di distruggere intere regioni del pianeta.

Le scene d’azione sono abbastanza spettacolari, inseguimenti, molti corpo a corpo e ovviamente sparatorie a non finire. Bella l’azione finale, con una Ducati che si schianta contro un jet in decollo, ed epica la scena in cui Clay si butta da una gru per prendere in volo il detonatore di una superbomba che sarebbe scoppiata entro pochi secondi e avrebbe distrutto più o meno tutto il continente americano.

Dopo aver visto questo film posso aggiungere Zoe Saldana alla mia lista delle donne perfette per film d’azione. L’avevo vista in Guerrieri della Galassia in versione Hulk-femminile ma sinceramente non mi aveva colpito molto, in questo film invece l’ho vista molto più attiva, picchia e spara parecchio (bellissima la scena in cui spara dall’alto con un lanciamissili con l’alba sullo sfondo).

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...